Home Notizie Provincia - L'assessore Bianchini e l'Adg in campo contro una malattia in costante crescita Diabete, educare per prevenire
Menu Principale
Area Utenti
Entra a far parte della nostra Community
Ricordami
SOSTIENI l'AGD Viterbo con il 5x1000
Siti consigliati
Vai al sito della Federazione Nazionale Diabete Giovanile
Le Chat: in chat con l'esperto
Provincia - L'assessore Bianchini e l'Adg in campo contro una malattia in costante crescita Diabete, educare per prevenire | Stampa |
La Provincia di Viterbo, assessorato Politiche Sociali, e l’Associazione giovani diabetici (Agd) hanno deciso di sottoscrivere una convenzione con l’obiettivo di organizzare sul territorio una vera e propria campagna di educazione, prevenzione e contrasto ad una malattia, quale il diabete, in continua espansione in Italia.
“La Provincia – spiega l’assessore Paolo Bianchini – è attenta alle esigenze del territorio in tema di salute e prevenzione.
Il diabete è purtroppo una delle malattie per le quali ogni anno siamo costretti a registrare un costante incremento.
In linea con gli obiettivi generali del Piano sanitario nazionale 2010-2012 abbiamo pianificato una serie di attività di comunicazione rivolte a diffondere la cultura della prevenzione del diabete, dell’obesità e a promuovere una sana cultura dell’alimentazione.
Il tutto con il coinvolgimento e la collaborazione delle associazioni di volontariato e con le società scientifiche maggiormente rappresentative del settore. Abbiamo quindi deciso di coinvolgere in questo progetto l’Agd in quanto risulta essere l’associazione di volontariato più rappresentativa per numero di iscritti e per presenza sul territorio”.
Secondo quanto stabilito dalla convenzione, l’Agd con il supporto organizzativo, informativo e amministrativo della Provincia, realizzerà nell’ambito di una campagna di comunicazione una serie di eventi fra cui: giornate di prevenzione sul diabete; corsi di educazione alimentare nelle scuole; corsi di educazione terapeutica sul diabete in tutta la provincia; corsi di educazione e prevenzione di malattie croniche e metaboliche nelle scuole e nei centri sociali.
Lina Delle Monache dell’Adg sarà responsabile del progetto con funzioni di referente nei rapporti con la Provincia per l’attuazione della convenzione.
“L’assessorato Politiche Sociali – conclude Bianchini – considera fondamentale lo sviluppo di una cultura della salute e della sana alimentazione, nella consapevolezza che una corretta prevenzione del rischio, attraverso adeguate campagne di comunicazione e sensibilizzazione, possa rivelarsi la migliore medicina per arginare la diffusione del diabete”.
 
Ulti Clocks content
Archivio Articoli